Portcrash | Nave Caronte urta molo Messina,un ferito – Incidente causato da black out
1258
single,single-post,postid-1258,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2,vc_responsive
 

Nave Caronte urta molo Messina,un ferito – Incidente causato da black out

Telepass

27 Mar Nave Caronte urta molo Messina,un ferito – Incidente causato da black out

“La nave traghetto ‘Telepass’ della Caronte & Tourist, stamattina mentre stava facendo la spola tra la Calabria e la costa messinese ha avuto un black out e ha urtato la banchina del molo a Messina. L’impatto comunque non è stato violento”. Ferito un marinaio. A dirlo l’amministratore delegato di Caronte & Tourist Vincenzo Franza spiegando l’incidente avuto stamani da parte di una delle sue navi a Messina. “Quando si ha un black out – prosegue – si spegne tutto il tempo e si riavvia subito il motore, ma la nave era troppo prossima all’ormeggio anche se praticamente ferma e l’impatto è stato inevitabile.

L’equipaggio ha dato fondo ad una delle ancore, la procedura prevista in questi casi, ma non si è potuto evitare l’impatto. Poi si sono poi riaccesi i motori e la nave è stata riposizionata e i passeggeri sono stati fatti scendere”. “Data la lieve entità dell’impatto non ci sono stati feriti, ma purtroppo durante le successive fasi dell’ormeggio un marinaio ha messo un piede dentro una cima, una cosa che non dovrebbe capitare mai, ma magari in una fase concitata può accadere. – osserva – Quando la cima è entrata in tiro gli ha stretto il piede, ora sta bene ma ha avuto una rottura della tibia. E’ stato trasportato subito in ospedale”. La zona è stata fatta evacuare. Già cominciati anche lavori di ripristino per la ricostruzione e messa in sicurezza della banchina.

No Comments

Post A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi